lunedì 31 luglio 2017

MEDICINA ALTERNATIVA - MEDICINA NATURALE

GUARIRE CON LA MEDICINA NATURALE di Flavio Torresin 
Curare la vera causa della malattia, non il sintomo. 

Flavio Torresin si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Padova con una tesi in Endocrinologia, è esperto in Naturopatia, medicina naturale, iridologia, fitoterapia, omeopatia, alimentazione naturale, intolleranze alimentari, stress ossidativo, ossigeno-ozono terapia e idrocolonterapia. Ha scelto da sempre la libera professione per poter curare con metodi naturali. Dal 1992 è fondatore e presidente dell'ARIMENI (Associazione di Ricerca Internazionale di Medicina Naturale e Iridologia). Il Dott. Flavio Torresin avverte molto forte la spinta a portare avanti la missione di essere portatore di amore e speranza, perché crede che la guarigione, per essere stabile e completa, debba coinvolgere i tre livelli fondamentali dell'uomo: corpo, mente (emozioni, sentimenti, volontà) e spirito.
www.flaviotorresin.it 

"Guarire con la MEDICINA NATURALE"  (Edizioni Punto D'Incontro)  è un volume che raccoglie i punti fondamentali della medicina naturale rappresentata da una dieta sana, genuina e rivitalizzante associata a metodi e a formulazioni fitoterapiche, frutto di una lunga sperimentazione clinica, utilizzando tutti i rimedi non tossici che la natura mette a disposizione. Espone inoltre gli ultimi, interessanti studi scientifici sulla nutrizione e offre numerose ricette del famoso chef Giuseppe Capano

"Ritengo che il lavoro del Dott Torresin sia degno della più attenta considerazione e che contribuirà a orientare le persone che lo leggeranno ad apprezzare maggiormente il meraviglioso pianeta su cui viviamo: rispettandolo e utilizzandone saggiamente i frutti faremo un grande e proficuo investimento sul nostro futuro e sulla salute nostra e dei nostri figli". Prof. Giorgio Tarozzi (Professore associato di Scienze Dietetiche presso l'Università di Modena e Reggio Emilia) 

CONOSCIAMO IL CUORE dell'autore...oltre la professione.... 
"Sono nato in una famiglia credente e sono riconoscente ai miei genitori perché, oltre alla vita, mi hanno trasmesso la fede e mi hanno insegnato a conoscere veramente Dio e Gesù Cristo, attraverso i quali ho imparato cosa significa vivere nella verità, nell'onestà, nella donazione e nell'amore per il prossimo. Ho scelto Medicina partendo dall'amore verso l'uomo, dalla compassione del male dell'uomo, dove compassione vuol dire "patire-con", nel senso originario latino, e più genuino del termine. Ancora adesso io mi sento estremamente coinvolto: si tratta di empatia, e i pazienti lo sentono. Persino alcuni scienziati di fama, come Antonino Zichichi, sostengono che "guardando l'universo ci vuole molta fede per non credere", perché l'armonia è tale da essere, altrimenti, riconducibile a un Creatore che ha creato il mondo e ha fatto tutto con Amore. Questa è stata una ricerca continua che ha segnato tutta la mia vita.  Flavio Torresin  

ALIMENTAZIONE E TUMORI
Secondo l' AIRTUM (Associazione Italiana Registro Tumori), calcolando la vita media attuale che va orientativamente da 0 a 84 anni, 1 uomo su 2 e 1 donna su 3 ha la probabilità di sviluppare un tumore nel corso della sua vita. Questo è confermato anche dall'associazione inglese Registro Tumori che ha fatto questa previsione statistica: "entro il 2027, una persona su 2 potrà essere colpita da tumore". Questi dati obiettivamente allarmanti, ci devono spingere ad attuare una seria prevenzione, nella consapevolezza che è necessario e urgente un cambiamento radicale del nostro stile di vita e in modo particolare delle nostre errate abitudini alimentari che, come ha dimostrato il prof. Campbell, e molti anni prima di lui il dott. Gerson, rappresentano la causa più importante nella genesi dei tumori. Non si tratta solo di salvarsi la vita, ma di vivere con un'armonia maggiore accogliendo e non ostacolando il programma di pienezza di vita e di salute che Dio ha per ciascuno di noi. Se gli individui stanno effettivamente meglio, sia nel corpo che nello spirito, si crea necessariamente una società più serena, armoniosa, rilassata e oso affermare anche più felice.

Il nodo di molte guarigioni parte dallo spirito: se non sciogliamo certi blocchi a livello spirituale, è difficile che la persona guarisca.

Sogno il giorno in cui cadranno tutti i preconcetti e ci sarà una feconda collaborazione tra medici convenzionali e medici non convenzionali, ognuno mettendo a disposizione le proprie conoscenze e competenze, mirando al solo bene dei pazienti. Anna A.




























 

Nessun commento:

Posta un commento