venerdì 12 febbraio 2016

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA



OMNIVERSO di Roberto Cortelli 


Roberto Cortelli  è alla seconda esperienza come "ascoltatore" e "raccontatore" di aspetti e situazioni capitate nella vita e per le quali ricerca diverse possibili risposte. In questo libro "Omniverso" mette tutta la sua voglia di gridare al mondo che ogni pensiero, ogni emozione, che ogni persona vive, rimane  in eterno. Amplifica ed implementa i nostri sensi fino agli OTTO SENSI che hanno permesso all' ESSERE umano, presente dopo presente, di ESSERE QUI, ORA. 

"OMNIVERSO" (Cavinato Editore International ) è un viaggio che Roberto Cortelli condivide con tutti coloro che amano la Vita, perché la vita è Movimento, è Evoluzione, è Cooperazione e la Motivazione di tutto è l' AMORE. 
In principio era, ....è,....e sarà: il TUTTO!  Tutto vibra, vibrava e vibrerà in risonanza perfetta, equilibrata, in completa ed unisona armonia con se stessa; quindi il "TUTTO  è  nell' UNO  è nel  TUTTO!" 

Noi esseri umani abbiamo a disposizione il linguaggio Universale che ci introduce alle infinite possibilità e potenzialità del "Campo". Questo linguaggio (secondo la mia opinione) è una completa "miscelanza" delle emozioni di cuore e mente aldilà di ogni ragionevole giudizio. La cooperazione di cuore e mente,  permette l'accesso in risonanza con il Campo e contatta ciò che gli antichi definivano Anima. Così l'essere umano comunica tramite le emozioni con l' ENERGIA, la FORZA, DIO, il CAMPO che TUTTO è, ERA e SARA'. 

TUTTO E' ENERGIA, tutto esiste solo in questo, presente, dove vi è una connessione completa ed un'unica forza che permette la crescita e l'evoluzione: la cooperazione mossa dall' AMORE incondizionato. Tutto è Energia, quindi in continua ed ETERNA trasformazione. In quel tutto ci sono IO, TU, il ricco, il povero, il bello, il brutto, l'ignorante e il dotto, non per questo siamo divisi o privi di ENERGIA,  ma siamo esseri proiettati verso l'unicità  e l'AMORE. 
Forse come umanità possiamo cominciare ad applicare in modo congruente e coerente quanto descritto nella Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo e adottata dall' Assemblea Generale delle Nazioni Unite (il 10 dicembre 1948), dove si afferma l'art. 1: "Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione di coscienza e  DEVONO AGIRE gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza". 
Belle parole vero? Belle idee...ma ahimè che purtroppo  non sono supportate dai fatti... Bisogna "mettersi" una mano sulla coscienza (tutti ) e agire per il bene collettivo piuttosto che per quello egoistico soggettivo. 

Quindi ABBANDONATE  l'egoismo e ABBRACCIATE in modo universale il TUTTO... e come espone il Dr. Lanza con grande chiarezza nel suo libro sul Biocentrismo, dove scientificamente avvalora l'esigenza di una scienza che "abbracci" in modo multidisciplinare il nostro esistere, il che si basa su 7 PRINCIPI. 
Riporto qui  qualcuno: 
PRIMO PRINCIPIO:  Ciò che percepiamo come realtà è un processo che coinvolge la nostra coscienza.
SECONDO PRINCIPIO: Le nostre percezioni esterne ed interne sono inestricabilmente intrecciate. Esse sono facce diverse della stessa medaglia e non possono essere separate. 
QUARTO PRINCIPIO: Senza la coscienza, " la materia" indugia in uno stato indeterminato di probabilità. Qualsiasi universo che avrebbe preceduto la coscienza sarebbe solamente esistito ad uno stato di probabilità. 

Proviamo ad applicare questi principi e ad aiutare gli altri ad applicarli...
Il mio messaggio è questo: 

"AIUTA GLI ALTRI ed aiutati ad accrescere la percezione consapevole di ESSERE il più grande spettacolo che vorresti vedere... Conta su te stesso e proiettati verso la condivisione, non solo quella materiale....perchè TU SEI  l' INTENZIONE, l' ESEMPIO, l' EMOZIONE, l' AMORE  e l' ATTENZIONE che usa qualsiasi strumento COSCIENTEMENTE e usa il BUON SENSO,  per regalarlo alle generazioni future...! "

Vivi ogni momento come se fosse l'ultimo di questa giostra, così quando arriverai a salutare questa tua vita,  sarà assente qualsiasi senso di incompletezza...
OSSERVA - RESPIRA E ASCOLTA e poi rimani fermo, in silenzio, ed indaga. 
Ascolta il tuo respiro, il battito del tuo cuore... 
TUTTO si trasforma, NULLA si distrugge...se parli con il CUORE....se parli con AMORE!
Anna A. 







Nessun commento:

Posta un commento